Francesco Starace e il Bilancio 2016 Enel

Published on venerdì, 24 marzo 2017

“Risultati superiori alle attese ed Ebitda in crescita per la prima volta dal 2013”

– Francesco Starace, Enel CEO

Nella nota sui conti l’AD Starace si è espresso anche sulle prospettive per il 2017: in programma l’avvio degli investimenti dedicati alla digitalizzazione, che “permetterà di realizzare progressi importanti nell’ambito dell’efficienza operativa”. Non solo: “Continueremo la nostra crescita industriale concentrandoci su reti e rinnovabili con un target di EBITDA di crescita pari a 1,4 miliardi di euro nel corso dell’anno” conferma l’AD, aggiungendo che nel 2017 si potranno anche “vedere i primi contributi derivanti dalla strategia di attenzione al cliente su scala globale”. Per Enel prosegue infine il processo di efficientamento, con l’obiettivo di realizzare la seconda fase della semplificazione societaria “che realizzeremo” conclude Starace “a livello di singolo Paese in America Latina, mentre prosegue il programma di gestione attiva del portafoglio di asset”.

“Continueremo la nostra crescita industriale concentrandoci su reti e rinnovabili...”

– Francesco Starace, Enel CEO

Redazione Enel