Starace Commendatore in Colombia

Published on giovedì, 19 luglio 2018

“L’onorificenza che oggi ricevo, e che desidero condividere con tutti i colleghi che hanno reso possibile la nostra crescita in Colombia, rappresenta sia il punto di arrivo per il lavoro svolto finora, sia uno stimolo ad impegnarci ancora nel Paese”

– Francesco Starace, Enel CEO

Sono onorato di ricevere il titolo di Commendatore dell’Ordine nazionale al merito della Repubblica di Colombia” ha affermato Francesco Starace, che nel ritirare l’onorificenza ha rimarcato l’importanza che il Paese sudamericano riveste per Enel. “A fine 2017 rappresentava infatti il secondo Paese in America Latina per generazione di Ebitda: quest’anno abbiamo segnato un ulteriore traguardo, avviando in maggio la costruzione del primo parco solare nel Paese”. L’AD di Enel ha inoltre evidenziato come i progetti del Gruppo in materia di sviluppo economico e sociale, di supporto all’educazione e di accesso all’elettricità abbiano generato nel 2017 un impatto positivo per 193.000 beneficiari diretti nel Paese, in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

E Francesco Starace è già proiettato nel futuro: “Per i prossimi anni abbiamo già pianificato la digitalizzazione e l’espansione delle reti elettriche e l’ulteriore sviluppo di progetti rinnovabili e di sostenibilità”. Infine, condividendo l’onorificenza “con tutti i colleghi che hanno reso possibile la nostra crescita in Colombia”, l’AD di Enel ha fatto notare come essa rappresenti “sia il punto di arrivo per il lavoro svolto finora, sia uno stimolo ad impegnarci ancora nel Paese”.

Redazione Enel