• {{searchSuggestions.title}}

Francesco Starace alla conferenza di RES4MED

Starace: "La crescita delle energie rinnovabili in Africa continuerà e accelererà"
{{item.title}}

Puntare su innovazione e sostenibilità come motore di sviluppo dell'Africa mediterranea e sub-Sahariana: una sfida che si può vincere. È quanto emerso questa mattina nel corso della conferenza annuale di RES4MED - Renewables Energy Solutions for Mediterranean, associazione no profit nata nel 2012 per promuovere lo sviluppo di rinnovabili e green tech. 

La crescita delle energie rinnovabili in Africa continuerà e accelererà

Francesco Starace, Enel CEO

All’evento, che si è svolto presso l’Auditorium Enel, ha partecipato l’AD del Gruppo, Francesco Starace, che durante il proprio intervento ha sottolineato la necessità di realizzare progetti per portare l’energia elettrica a centinaia di milioni di africani. "La crescita delle energie rinnovabili in Africa continuerà e accelererà" ha sottolineato Starace, evidenziando poi come tra il 2012 e il 2016 il settore delle energie rinnovabili sia cresciuto a livello mondiale del 40%, in particolare eolico e solare. La strada da percorrere presenta tuttavia numerosi ostacoli: scarsità di reti e di strutture di interconnessione tra i Paesi, presenza di incumbent locali che scoraggiano lo sviluppo delle rinnovabili, rifacendosi a ostacoli di tipo regolatorio, criticità politiche e sociali, che in alcune realtà dell’Africa rendono più difficile il lavoro. Difficoltà comunque superabili, secondo Francesco Starace: anche se ci vorrà del tempo, in quei territori “sarà sempre più facile vivere e lavorare".

I governi sanno che sono meno costose e possono essere installate facilmente senza conseguenze, anche favorendo le popolazioni

Francesco Starace, Enel CEO

Il futuro dell’Africa è quindi proiettato verso rinnovabili e sostenibilità: “I governi sanno che sono meno costose e possono essere installate facilmente senza conseguenze, anche favorendo le popolazioni" ha assicurato Starace, che ha ribadito quanto sia fondamentale garantire a tutti l’accesso all'energia, nell’ottica del miglioramento del contesto economico, sociale e della qualità della vita delle persone. Tali principi sono alla base dell’impegno di Gruppo Enel, che ha già portato a termine numerosi progetti in tal senso e tuttora prosegue in questa direzione.

 

Redazione Enel

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Accetta e chiudi