• {{searchSuggestions.title}}

Starace: Enel confermata nella “Climate A List”

"Una delle sfide più urgenti, che necessita l’impegno da parte delle aziende"
{{item.title}}

La lotta al cambiamento climatico è “una delle sfide più urgenti per il mondo intero, che necessita l’impegno totale da parte delle aziende”. E’ il commento dell’Amministratore Delegato di Enel, Francesco Starace, all’inclusione del Gruppo nella Climate A List della piattaforma ambientale globale no profit CDP (ex Carbon Disclosure Project) che ha riconosciuto gli sforzi fatti nell’incentivare uno sviluppo sostenibile e arginare i rischi climatici.

Francesco Starace ha inoltre sottolineato come la protezione del clima rientri nelle strategie del Gruppo che, grazie alla crescita nel settore delle rinnovabili, si è posto come obiettivo l’azzeramento delle emissioni di CO2 entro il 2050; in linea con quanto prevede il 13mo Sustainable Development Goal delle Nazioni Unite, che esorta ad adottare misure urgenti per contrastare il cambiamento climatico.

Sono 112 le aziende ammesse nella Climate A List 2017, selezionate tra le oltre 2mila che prendono parte al programma di CDP per la divulgazione di dati sul cambiamento climatico. Per l’ammissione occorre ottenere un punteggio determinato da diversi fattori: la consapevolezza rispetto ai cambiamenti climatici, i metodi e i progressi compiuti verso l’adozione di misure di contrasto.

Il Gruppo guidato da Francesco Starace fa anche parte dei principali indici di sostenibilità ottenendo importanti riconoscimenti: oltre a essere presente nell’elenco 2017 “Change the World” di Fortune come una delle prime 50 società al mondo per impatto sociale positivo, fa anche parte del Dow Jones Sustainability Index World, il FTSE4Good ed Euronext-Vigeo. Inoltre nel rapporto 2017 “The Corporate Carbon Policy Footprint: the 50 Most Influential” Enel è l’unica italiana tra quelle ritenuti più influenti nella lotta al cambiamento climatico dal think tank europeo InfluenceMap.

 

Redazione Enel

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Accetta e chiudi