• {{searchSuggestions.title}}

Starace:High Level Multi-Stakeholder Platform

European High Level Multi-Stakeholder Platform: l'intervento di Starace
{{item.title}}

“Sono orgoglioso di rappresentare il gruppo così come il settore privato italiano”: l’inclusione di Enel nella European High Level Multi-Stakeholder Platform è motivo di soddisfazione per Francesco Starace. Lo scorso 10 gennaio l’Amministratore Delegato ha preso parte a Bruxelles alla prima riunione dell’organismo nato per supportare la Commissione Europea nel conseguimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

Unica realtà italiana a trovare spazio nella piattaforma, Enel è anche uno dei due componenti (su un totale di trenta) selezionati in rappresentanza del settore privato: un riconoscimento all’impegno del gruppo nel promuovere strategie di sviluppo sostenibile, orientate a incentivare il processo di transizione energetica in atto.

La sostenibilità del modello sociale ed economico europeo è una responsabilità chiave per tutti noi europei

Francesco Starace, Enel CEO

La sostenibilità del modello sociale ed economico europeo è una responsabilità chiave per tutti noi europei” ha dichiarato l’AD Francesco Starace che insieme agli altri membri dell’ente ha anche il compito di individuare le best practices su scala locale, regionale, nazionale ed europea registrando i progressi compiuti in materia di sostenibilità.

Non a caso nella composizione del gruppo di lavoro si è tenuto conto della molteplicità di esperienze che ruotano intorno allo sviluppo sostenibile. Nell’ottica di considerare il tema sotto ogni aspetto (normativo, economico, sociale e ambientale) sono stati inclusi nella piattaforma anche esponenti di organizzazioni non governative e rappresentanti della società civile. In gioco infatti non c’è solo la tutela dell'ambiente ma anche sicurezza, salute e qualità di vita delle persone: “Lo dobbiamo alle future generazioni di cittadini dell’Unione così come al resto del mondo – ha commentato l’AD di Enel Francesco Starace – per indicare che esiste un percorso sostenibile per la crescita in tutte le società del mondo”. 

Redazione Enel

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Accetta e chiudi