• {{searchSuggestions.title}}

Francesco Starace: il 2017 in crescita di Enel

Francesco Starace presenta i dati 2017 di Enel
{{item.title}}

“Crescita” è la parola che meglio identifica il 2017 di Enel: lo confermano i dati presentati dall’AD Francesco Starace lo scorso 22 marzo agli analisti in occasione della presentazione dei dati economico-finanziari dello scorso anno. “Abbiamo registrato una performance particolarmente positiva, con un utile netto ordinario in crescita di oltre il 14% e un incremento nella remunerazione agli azionisti del 32%, entrambi al di sopra dei target di Piano” ha spiegato l’AD.

Nel corso del 2017 il Gruppo Enel ha registrato una performance particolarmente positiva: questi risultati testimoniano l’efficace attuazione della strategia del Gruppo e la continua evoluzione del modello di business, seppur in un contesto di mercato che permane sfidante

Francesco Starace, Enel CEO

Il bilancio 2017 segna inoltre ricavi per 74,639 miliardi di euro, in crescita del 5,7% sull’anno precedente così come l’Ebitda, a +2,5%. Il Risultato netto del Gruppo, a 3.779 milioni di euro, cresce invece del 47%: numeri che per Francesco Staracetestimoniano l’efficace attuazione della strategia del Gruppo e la continua evoluzione del modello di business, seppur in un contesto di mercato che permane sfidante”. Evidenziando come nel corso dell’intero esercizio siano stati raggiunti progressi significativi nel conseguimento degli obiettivi fissati per i fattori abilitanti e per i principi fondamentali della strategia di Enel, l’AD ha posto l’accento in particolare sugli investimenti nella digitalizzazione delle reti di distribuzione e degli asset di generazione, pari a circa 1 miliardo di euro, e sull’attenzione riservata al cliente: sono 20 milioni i clienti sul mercato non regolamentato, aumentati in tutte le principali aree geografiche. È stata anche avviata la Business Line Enel X.

Abbiamo migliorato la generazione dei flussi di cassa e mantenuto il debito netto al di sotto della guidance per il 2017, pur continuando a puntare sulla crescita degli investimenti, le acquisizioni e a distribuire i dividendi” ha aggiunto l’AD Francesco Starace, che si è poi focalizzato sui traguardi conseguiti nell’ambito delle rinnovabili: “Continuano a rappresentare il motore della nostra crescita, con oltre 3GW di capacità aggiuntiva registrata nel 2017, principalmente in Sud America e negli Stati Uniti”. Risultati che premiano il Gruppo, sempre più impegnato nella ricerca di soluzioni orientate alla creazione di valore sostenibile a lungo termine, in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti dalle Nazioni Unite (Sustainable Development Goals).

Redazione Enel

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Accetta e chiudi