• {{searchSuggestions.title}}

SPIEF 2018: l’intervista di CNBC a Starace

L’intervista rilasciata da Francesco Starace a CNBC durante lo SPIEF 2018
{{item.title}}

In occasione dell’International Economic Forum di San Pietroburgo, l’AD di Enel Francesco Starace ha partecipato a una tavola rotonda sulla digitalizzazione e sul futuro dei sistemi energetici, moderata da Hadley Gamble della CNBC, durante la quale ha affrontato temi legati all’attualità e ai progetti del Gruppo nei mercati esteri. 

Sono molto felice di essere in Russia: questo Paese ha gestito le passate crisi in modo straordinario e gli affari stanno andando bene

Francesco Starace, Enel CEO

Sulla Russia Francesco Starace ha sottolineato come gli affari stiano andando bene: “Questo Paese ha gestito le passate crisi in modo straordinario e noi stiamo ristrutturando la società”. L’AD ha fatto notare anche come siano stati fatti notevoli passi avanti in materia di sostenibilità, con il processo di decarbonizzazione che procede efficacemente a fronte di una maggiore diffusione delle energie rinnovabili.

A conferma delle parole di Francesco Starace, a margine dello SPIEF 2018 l’AD ha sottoscritto un accordo con la società ferroviaria russa RZhD per lo sviluppo congiunto di sistemi innovativi di accumulo energetico da installare lungo la rete ferroviaria del Paese: “Un eccellente esempio di come utilizziamo la nostra presenza a livello globale per portare le innovazioni tecnologiche nei più importanti mercati in cui siamo presenti in tutto il mondo" ha commentato Francesco Starace, evidenziando come questa intesa rappresenti “un entusiasmante passo avanti per Enel in Russia”.

 

L’intervista è disponibile sul sito di CNBC:

https://www.cnbc.com/video/2018/05/25/no-reason-to-say-new-italian-government-will-be-bad-from-the-beginning-enel.html

Redazione Enel