• {{searchSuggestions.title}}

Starace: l’Eurelectric Power Summit 2019

Francesco Starace anticipa in un video i temi dell’Eurelectric Power Summit 2019
{{item.title}}

Leader capaci di guidare la transizione energetica e di coglierne le opportunità: idee innovative, modelli di business efficaci, nuove prospettive di crescita per un mondo sempre più all’insegna della sostenibilità. L’Eurelectric Power Summit 2019 li porterà a Firenze il 20 e 21 maggio prossimi per confrontarsi su questi temi, come anticipa in un video l’Amministratore Delegato di Enel Francesco Starace, Presidente dell'associazione europea che riunisce le industrie dell’energia.

La profonda trasformazione che vive il settore, come evidenzia l’AD, sta rivoluzionando il modo in cui produciamo, distribuiamo e consumiamo l’energia e apre le porte a modelli d’impresa innovativi. Grazie alla digitalizzazione, spiega Francesco Starace, ora si possono creare sinergie tra settori (come ad esempio la chimica e l’automotive), non poi così distanti tra loro come si sarebbe potuto pensare fino a qualche anno fa: interazioni in grado di generare combinazioni inedite nella creazione di valore. “Nell’accompagnare la transizione energetica le imprese del settore stanno dimostrando una notevole capacità di adattamento che dobbiamo riuscire a mantenere” sottolinea l’AD di Enel.

Francesco Starace parla inoltre dei vantaggi portati dalla transizione energetica. “Dobbiamo essere preparati ad utilizzare l’elettricità anche in modo nuovo, come non avremmo mai potuto immaginare fino a poco tempo fa” esorta il Presidente di Eurelectric, riferendosi a come in futuro l’elettricità potrà essere impiegata con lo scopo di soddisfare una serie di consumi per i quali questa opportunità non veniva considerata prima. Un futuro neanche troppo lontano, come insegna attualmente la crescente diffusione della mobilità elettrica.

Per maggiori informazioni:

https://www.youtube.com/watch?v=YyyYHMztVgQ

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Accetta e chiudi