• {{searchSuggestions.title}}

DJSI World, traguardo storico per Enel

Starace: Enel è prima al mondo per sostenibilità
{{item.title}}

Enel prima al mondo per sostenibilità. È il Dow Jones Sustainability World Index (DJSI World) a riconoscere al Gruppo guidato da Francesco Starace un traguardo mai raggiunto nei 17 anni di inclusione nell’indice. In oltre il 70% dei criteri Enel ha ottenuto quest’anno un punteggio superiore a 90/100: tra questi la strategia climatica e le opportunità di mercato, due parametri finalizzati a valutare la performance delle utility elettriche nel guidare la transizione verso un modello energetico a basse emissioni di CO2, un fronte su cui il Gruppo è fortemente impegnato come ha ricordato in diverse occasioni l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel Francesco Starace.

Il riconoscimento della nostra leadership mondiale in sostenibilità da parte di DJSI World rappresenta per noi un incentivo a continuare a migliorare le performance ambientali, sociali e di governance

Francesco Starace, Enel CEO

I risultati ottenuti proiettano dunque Enel alla prima posizione del DJSI Europe, nel settore “Electric Utilities”: nella stessa categoria si attesta seconda a livello mondiale in tutta la famiglia dei Dow Jones Sustainability Indices. Riconoscimenti che per il Gruppo rappresentano “un incentivo a continuare a migliorare le performance ambientali, sociali e di governance”, come sottolineato dall’AD e DG nel commentare la notizia.

La leadership di Enel nelle energie rinnovabili, nella digitalizzazione della rete e nelle soluzioni energetiche avanzate finalizzate alla decarbonizzazione di altri settori, come quello dei trasporti, rappresentano alcune delle principali best practice che hanno contribuito a questo riconoscimento”, ha spiegato in merito Francesco Starace, aggiungendo come con l’integrazione dell’innovazione e della sostenibilità all’interno delle proprie prassi aziendali, Enel stia “attivamente guidando la transizione verso un modello a zero emissioni, proteggendo l’ambiente mondiale e creando al contempo valore di lungo periodo per i nostri stakeholder”. L’AD e DG ha infine ringraziato tutte le persone che lavorano all’interno del Gruppo: “È per merito loro che abbiamo raggiunto questo traguardo storico”.

 

 

Redazione Enel

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Accetta e chiudi