• {{searchSuggestions.title}}

Francesco Starace al Digital Panel di QN

L’AD e DG di Enel partecipa al dibattito su Rivoluzione Verde e Transizione Energetica

{{item.title}}

Di sostenibilità oggi si parla ampiamente. Non era così quando Enel decise di intraprendere questa strada anni fa. Era una scelta allora: ai giorni nostri invece è una priorità ma al contempo una necessità, perché è l’unica via percorribile per riprendersi dalla crisi economica causata dalla pandemia. L’AD e DG Francesco Starace ne ha parlato lo scorso 22 aprile, intervenendo nel corso del quarto Digital Panel organizzato dal gruppo editoriale Monrif sul Piano PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza).

“Anni fa abbiamo fatto una scommessa: il mondo delle rinnovabili diventerà un mondo competitivo, ampio, in cui più tecnologie faranno la differenza e svilupperanno un modello industriale. La sostenibilità è la nostra scelta”

Francesco Starace, Enel CEO

Impossibile, nella Giornata Mondiale della Terra, non parlare di Rivoluzione Verde e Transizione Energetica: il dibattito ha visto la partecipazione dei Ministri Roberto Cingolani ed Enrico Giovannini e di altre autorevoli personalità del mondo energetico e ambientale. Diversi i temi su cui si è espresso anche l’AD e DG di Enel: agricoltura sostenibile ed economia circolare, energia rinnovabile, idrogeno e mobilità sostenibile, efficienza energetica e riqualificazione degli edifici, tutela del territorio e della risorsa idrica.

Anni fa abbiamo fatto una scommessa: il mondo delle rinnovabili diventerà un mondo competitivo, ampio, in cui più tecnologie faranno la differenza e svilupperanno un modello industriale”, ha ricordato Francesco Starace parlando dell’esperienza del Gruppo: una visione “fuori dal coro”, tanto che “abbiamo iniziato a sviluppare progetti in posti del mondo che non avevano sistemi incentivanti”. Ma il tempo gli ha dato ragione. E oggi secondo l’AD non bisogna scommettere sugli incentivi ma sulla competitività della fonte energetica. “La sostenibilità è la nostra scelta”, ha ribadito infine Francesco Starace.

 

Redazione Enel

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Accetta e chiudi