• {{searchSuggestions.title}}

Francesco Starace: Enel nel primo trimestre 2021

Enel aumenta gli investimenti soprattutto in ambito rinnovabili e reti

{{item.title}}

Investimenti in crescita dell’8,8% e obiettivi confermati: Enel crede nella ripresa, come ha ribadito l’AD e DG Francesco Starace commentando i risultati conseguiti nel primo trimestre 2021. Il significativo aumento degli investimenti ha riguardato principalmente rinnovabili e retial fine di accelerare ulteriormente il processo di decarbonizzazione di Gruppo e cogliere le opportunità che emergeranno dalla ripresa economica”: l’AD e DG ha aggiunto inoltre che tali investimenti permetteranno ad Enel “di accelerare la crescita, in un contesto di sempre maggiore decarbonizzazione, proiettandoci verso un nuovo record di costruzione di capacità rinnovabile a fine anno”.

“Alla luce dei risultati finanziari e operativi raggiunti nel primo trimestre, confermiamo gli obiettivi di crescita per il 2021 in termini di EBITDA ordinario e utile netto ordinario, come annunciato a novembre dello scorso anno in occasione della presentazione del Piano Strategico.”

Francesco Starace, Enel CEO

In un contesto economico e sociale ancora segnato dagli effetti della pandemia, il Gruppo guidato da Francesco Starace mostra una significativa resilienza grazie all’efficacia di un modello di business integrato lungo la catena del valore, a una solida struttura finanziaria e a un livello di digitalizzazione elevato: non a caso, come ha evidenziato l’AD e DG, anche alla luce dei risultati finanziari e operativi raggiunti nel primo trimestre “confermiamo gli obiettivi di crescita per il 2021 in termini di EBITDA ordinario e utile netto ordinario”.

Il riferimento è a quanto annunciato da Francesco Starace a novembre dello scorso anno in occasione della presentazione del Piano Strategico 2021-2023: la guidance fornita ai mercati finanziari prevede nell’arco del triennio un Ebitda ordinario compreso tra 18,7 e 19,3 miliardi e un utile netto ordinario compreso tra 5,4 e 5,6 miliardi.

 

Redazione Enel

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Accetta e chiudi