• {{searchSuggestions.title}}

Francesco Starace: Enel, la performance al 30 settembre 2021

Enel punta a una crescita green, come ha commentato Francesco Starace e come testimoniano gli investimenti

{{item.title}}

Investimenti a +20,4%, soprattutto nei settori green, e ricavi a +17,1%: nei primi nove mesi del 2021 “abbiamo continuato il nostro percorso di crescita industriale, registrando un miglioramento della performance operativa in tutte le nostre linee di business”. Lo ha sottolineato l’AD di Enel Francesco Starace parlando dei risultati registrati al 30 settembre e in particolare del dato relativo agli investimenti “che ci permetteranno di supportare la crescita e cogliere le opportunità della ripresa in corso”. 

“Nei primi nove mesi del 2021 abbiamo continuato il nostro percorso di crescita industriale, registrando un miglioramento della performance operativa in tutte le nostre linee di business”

Francesco Starace, Enel CEO

Sono 7,9 i miliardi investiti da Enel nei primi nove mesi dell’anno in particolare in Infrastrutture e Reti, Enel Green Power, Mercati finali ed Enel X nell’ottica di contribuire sempre più significativamente a una crescita green, data anche la necessità di accelerare su questo fronte come ha sottolineato in diverse occasioni l’AD Francesco Starace.  In aumento anche i ricavi, a 57,9 miliardi grazie a settori come Generazione Termoelettrica e Trading (+30%), Enel Green Power (+20,1%) e Mercati Finali (+9,9%) per le maggiori quantità di energia venduta, a Infrastrutture e Reti (+4,6%) per le maggiori quantità trasportate e a Enel X (+37%).

Sulla base di queste premesse, confermiamo per il 2021 gli obiettivi finanziari di EBITDA ordinario e Utile netto ordinario presentati ai mercati in occasione dell’ultimo Piano Strategico”, ha annunciato l’AD Francesco Starace. Non solo: alla luce dei risultati registrati dal Gruppo “confermiamo inoltre la politica dei dividendi che vede un incremento di circa il 9% dell’acconto sul dividendo che sarà distribuito a gennaio 2022”.

 

Redazione Enel